Da poco pubblicate le specifiche per poter accedere al fondo ristorazione, il contributo riconosciuto per l’acquisto effettuato dopo il 14 agosto 2020 di prodotti di filiere agricole e alimentari. In particolare, prodotti DOP e IGP, prodotti che valorizzano la materia prima del territorio, cioè quelli da vendita diretta e prodotti da filiera nazionale dalla materia prima al prodotto finito. Lo possono richiedere tutte le aziende con codice ATECO della ristorazione e gli alberghi.

È necessario avere acquistato almeno tre diversi prodotti agroalimentari da filiera italiana  fra quelli ammessi e riportati nell’allegato e avere subito nel quadrimestre marzo giugno 2020 un calo del fatturato rispetto al medesimo periodo dell’anno 2019. Quest’ultimo criterio non si applica alle aziende attive dal 01 gennaio 2019. È inoltre necessario essere in possesso di identità digitale SPID.

È possibile presentare la domanda di contributo da domenica 15 novembre fino alle ore 23.59 di sabato 28 novembre. I nostri consulenti sono a disposizione delle nostre ditte associate per fornire tutte le indicazioni in merito e avanzare le richieste di contributo.

Share This

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi