Il Consiglio di Gestione SIAE ha assunto dei provedimenti riguardanti, tra l’altro, il settore delle utilizzazioni di pubblica esecuzione/rappresentazione e di musica d’ambiente.

Come potrete leggere nel documento riepilogativo in allegato, è stato stabilito, tra l’altro, il differimento al 30 giugno prossimo di quasi tutti i termini in scadenza in precedenza già prorogati al 31 maggio.
Fa eccezione il termine di pagamento degli abbonamenti annuali per Musica d’Ambiente per le attività di rivendita di generi alimentari (negozi e G.D.O.), anche se commercializzati insieme ad altre tipologie merceologiche (empori, supermercati, ipermercati ecc.), che rimane fissato al 31 maggio prossimo.

Per quanto riguarda gli abbonamenti stagonali di Musica d’Ambiente, il termine di scadenza del pagamento sarà il 31 luglio prossimo per tutte le tipologie di attività.

Sempre in tema di Musica d’Ambiente, le recenti disposizioni del Governo per il riavvio delle attività produttive, consentono a SIAE di avere elementi per esaminare le richieste pervenute dalle Associazioni di Categoria in merito alle forzate chiusure disposte nel periodo di lockdown.

Sono in corso in questi giorni valutazioni e, come di consueto, provvederemo a dare ampia informativa sull’argomento.

SCARICA IL DOCUMENTO UFFICIALE SIAE 

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi