carte carburanti falsecarte carburanti falsecarte carburanti falsePer la Corte di Cassazione l’utilizzo di carte carburanti false può integrare le fattispecie di reato di cui all’art. 2 (“Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti”) e all’art. 3(“Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici”) del DLgs. 74/2000.

La sentenza n. 18698 depositata dalla Cassazione conferma l’atteggiamento sempre più severo riservato dai verificatori e dai giudici nei casi di utilizzo non corretto dei dati riportati nella carta carburanti.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi