Gentile Socio,

ho deciso di scriverti, in questo momento davvero complesso, per comunicarti la nostra vicinanza, professionale e personale. Ti assicuro che stiamo lavorando con attenzione e senza sosta per gestire tutte le problematiche riscontrate delle nostre ditte in questo periodo di emergenza. Tutti i nostri uffici sono operativi, il nostro staff è presente in modalità smart working e impegnato costantemente a fornirti assistenza e tutte le informazioni di cui necessiti.
Stiamo gestendo una ad una tutte le lecite richieste di chiarimenti, di informazione e di consulenza in un contesto dove tutto muta in modo frenetico.
Abbiamo potenziato tutti i nostri canali informativi – news letter, sito, pagina FB dell’Associazione, SMS, call center – per fornirti tutta l’assistenza che meriti.

Confesercenti Parma è in prima linea per limitare e compensare gli ingenti danni economici che stai subendo in queste settimane convulse. Siamo al lavoro, in sinergia con Confesercenti Regionale e Nazionale, per ottenere una pronta risposta da Governo, Regione Emilia-Romagna e Comuni, che si concretizzi nell’ immediata sospensione dei tributi e delle rate dei mutui, la detassazione locale e lo stanziamento di aiuti economici assolutamente necessari.
Già nelle scorse settimane abbiamo avuto riscontri in tal senso dalle amministrazioni pubbliche e siamo fiduciosi sulla rapida e definitiva messa in atto di tutti i progetti di sostegno; appena avremo le linee applicative te ne daremo pronta informazione e ti aiuteremo nel percorso di richiesta.

Sappiamo, me lo hanno confermato molti di voi in questi giorni, che il fermo forzato delle attività avrà effetti pesanti e in alcuni casi la ripartenza sarà davvero complessa. Siamo però consapevoli che quello a cui siamo sottoposti è un sacrificio necessario per fermare il contagio al più presto e ripartire con più forza e convinzione di prima.
Siamo rimasti tutti spiazzati dalla velocità e il vigore con cui si è scatenata questa emergenza ma da subito ci siamo attivati nei confronti di tutte le nostre ditte per fornire supporto e assistenza senza lasciare nessuno escluso. Sono altresì certa che abbiamo tutti la voglia e la forza necessaria per superare queste settimane per ripartire e poi rimettersi a correre, non appena possibile.

Sarà un percorso difficile, sarà un percorso lungo ma la tempesta passerà, sarà solo questione di tempo. Con la consueta responsabilità con cui lavori ogni giorno e con fiducia ne usciremo e ripartiremo con slancio. Rimaniamo uniti!Tieni duro, non mollare adesso. Insieme ce la faremo, nessuno sarà lasciato solo e ricordati sempre che noi siamo la tua associazione e saremo sempre al tuo fianco.

Francesca Chittolini
Presidente Confesercenti Parma