Con lo sportello il supporto che il Centro Interculturale offre, con il patrocinio del Comune di Parma e della Provincia di Parma, in collaborazione con associazioni LGBT+ che da tempo operano sul territorio, è ampio e su varie tematiche. A titolo esemplificativo si daranno informazioni: sulle buone prassi comportamentali, sulle associazioni operanti sul territorio e informazioni sulla tutela contro le discriminazioni e la violenza di genere; in materia di unioni civili, come e quando è possibile contrarle, o di scioglimento dell’unione stessa; in materia di adozioni; diritti e tutele sul luogo di lavoro: dall’estensione dei permessi per congedo matrimoniale al TFR per l’unito civilmente, all’impossibilità di licenziamento o revisione del contratto di lavoro con clausole discriminatorie; in ambito assistenzialistico: la possibilità di diventare amministratore di sostegno, di godere dei permessi in caso di parente con grave handicap, o di accedere alla struttura sanitaria dove si trova la parte dell’unione civile; in campo anagrafico: la possibilità di cambiare nome e/o sesso; in campo commerciale: l’impossibilità di rifiutare determinati servizi e porre in essere un certo tipo di pubblicità.

Lo sportello lgbt+ per l’anno 2019 è aperto ogni secondo martedì del mese
presso il centro interculturale via Bandini n.6

terzo piano
dalle ore 15 alle 17

VI ASPETTIAMO

Info: lgbtcentrointerculturale@gmail.com

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi