LA PROROGA DI SEI MESI
Doppio binario
L’ipotesi è di un rinvio di 6 mesi dell’abolizione alla scheda carburanti. In questo modo si creerebbe un doppio binario per gli adempimenti Iva nelle cessioni dei carburanti: il distributore potrà così documentare la cessione di carburanti nei confronti dei soggetti Iva sia con l’emissione della fatturazione elettronica , nel caso in cui si sia attrezzato, sia con le regole della scheda carburanti

SERVIZI DELLE ENTRATE
Preregistrazione e QR-code
Nell’area riservata dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili i servizi per registrare l’indirizzo telematico (pec e/o codice univoco) su cui ricevere le fatture elettroniche e per generare il QR-code; quest’ultimo consentirà al fornitore, al momento della predisposizione della fattura, di acquisire in automatico tutti i dati del cliente

IL RIMBORSO DELLE ACCISE
Obbligatoria la targa
L’agenzia Dogane e Monopoli ha precisato in una nota con la data del 7 giugno scorso che gli esercenti attività di trasporto dovranno richiedere il rilascio dell’e-fattura, alla cui
emissione i gestori di impianti di distribuzione carburanti sono obbligati, con la targa del veicolo rifornito di gasolio per ottenere il rimborso delle accise

Credito d’imposta
Tra i correttivi previsti per la fine di giugno, vi è anche la precisazione che il credito d’imposta del 50% delle commissioni addebitate ai benzinai che accettano pagamenti
elettronici «non è soggetto a tassazione». Pagamenti che diverranno obbligatori per la detrazione del costo sostenuto dai titolari di partita Iva.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi