Per sostenere il coinvolgimento delle imprese nei percorsi di alternanza scuola-lavoro, la Camera di commercio di Parma, per il secondo anno consecutivo, promuove un bando che prevede contributi a fondo perduto alle imprese del territorio che accolgono in stage formativi in alternanza scuola-lavoro gli studenti dei licei e degli istituti tecnici e professionali della nostra provincia.
Le domande potranno essere presentate dal 9 aprile fino al 31 ottobre 2018 utilizzando la modulistica che sarà presto scaricabile sul sito. Gli stage in alternanza scuola-lavoro dovranno essere realizzati nel periodo che va dall' 1 gennaio al 31 ottobre 2018

BENEFICIARI DEL BANDO:
Le imprese che, presentando domanda nei termini indicati nell’art. 5 del bando, abbiano i seguenti requisiti:
• siano iscritte al Registro Imprese e attive, con sede operativa (escluso magazzino o deposito) nella
provincia di Parma;
• occupino al massimo 50 dipendenti;
• siano in regola con il pagamento del diritto annuale camerale e con il versamento dei contributi
previdenziali e assistenziali;
• siano iscritte al Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro di cui alla L.107/2015 nel portale
http://scuolalavoro.registroimprese.it;
Sono escluse dal contributo le imprese: – controllate dalla Pubblica Amministrazione, – in
liquidazione o soggette a procedure concorsuali, – con protesti a carico.

PER COSA SI CHIEDE IL CONTRIBUTO:
Per percorsi di accoglienza in alternanza scuola-lavoro comprese nel periodo 1 gennaio – 31 ottobre 2018. Il contributo sarà erogato solo a fronte di un percorso di alternanza scuola lavoro effettivamente svolto e documentato sulla base della documentazione richiesta nel bando.
TEMPISTICA di presentazione della domanda:
Le imprese interessate potranno presentare domanda a partire dal 9 aprile, fino al 31 ottobre 2018.
Dovranno essere complete di marca da bollo, inviate esclusivamente tramite PEC alla casella  protocollo@pr.legalmail.camcom.it e nell’oggetto della PEC dovrà essere presente la dicitura “Bando ASL 2018"

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Il contributo riconoscibile a ciascuna azienda sarà pari a euro 400 per il primo studente accolto ed euro 100 per ogni ulteriore studente, fino ad un massimo di euro 1.000.
Alle aziende che a partire dal 1° gennaio 2018 si iscrivono per la prima volta al Registro per l’alternanza scuola lavoro il contributo riconoscibile sarà pari a euro 500 per il primo studente accolto ed euro 100 per ogni ulteriore studente, sempre fino ad un massimo di euro 1.000.

Nel caso di inserimento in azienda di studenti con disabilità certificata ai sensi della L. 104/92
verrà riconosciuto un ulteriore importo una tantum di euro 200.
Le istanze saranno esaminate e accolte secondo l’ordine cronologico di arrivo.
Informazioni: alternanza@pr.camcom.it – Tel. 0521 – 210353 / 257 / 246

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi