Nel corso dell’incontro tenutosi il 22 settembre a Palazzo Chigi, presenti per il Governo il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze Luigi Casero ed il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Tommaso Nannicini, unitamente ai colleghi delle Associazioni rappresentate in Rete Imprese Italia, abbiamo avuto l’opportunità di avere un primo scambio di opinioni sulla prossima legge di bilancio.

In particolare i rappresentanti del Governo hanno inteso approfondire le tematiche di “area fiscale” e “lavoro e produttività”.
Ribadendo l’impegno ad eliminare le clausole di salvaguardia che avrebbero comportato l’aumento delle aliquote IVA e assicurando l’introduzione dell’IRI, riduzione dell’IRES al 24% e per i soggetti in contabilità semplificata determinazione reddito di impresa con criterio di cassa.
Anche sul fronte delle semplificazioni il Vice Ministro Casero ha confermato l’impegno per il superamento degli studi di settore con l’introduzione di significativi meccanismi premiali per chi sarà in linea con i nuovi “indicatori”.

Sempre in tema di provvedimenti sul fronte fiscale è prevista dal 2017, la facoltà dell’invio telematico dei corrispettivi.
In relazione al quale abbiamo chiesto interventi di sostegno per favorire la digitalizzazione delle micro e piccole imprese.
Per le imprese virtuose potrebbe essere permessa la compensazione debiti/crediti nei confronti dello Stato.
Il Sottosegretario Nannicini ha anticipato la volontà del Governo di favorire, attraverso sgravi, il Welfare contrattuale legato ai contratti di primo livello.

Così come intende impegnare il governo per permettere anche alle micro e piccole imprese di fruire degli sgravi fiscali legati al miglioramento della produttività.
Infine anche sulla formazione, Nannicini, ha assunto l’impegno per estendere processi di “formazione continua” a favore degli imprenditori delle micro imprese.
Un primo incontro decisamente positivo, con l’impegno di rivederci a breve.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi